Qualcosa su di Noi

Unitevi a Noi

Associazione Genitori e Figli di Augusta

 

L’Associazione Genitori e Figli “Unitevi A Noi” è un’associazione di volontariato senza scopo di lucro, nata nel settembre del 2013 si rivolge ai genitori e ai figli della città di Augusta.
I contenuti e la struttura dell’Associazione sono ispirati a principi di solidarietà, trasparenza e democrazia al fine di consentire l’effettiva partecipazione della compagine associativa alla vita dell’Organizzazione stessa.
L’associazione si propone di perseguire scopi di solidarietà, di prevenzione e di contrasto nell’ambito di sicurezza stradale, no alcohol, no droga, famiglia e bullismo, rivolgendo la propria opera:
  • ai giovani, per aiutarli ad affrontare le difficoltà insite nel loro processo di crescita e a
    superare ansie e paure tipiche della loro età al fine di favorirne il completo e armonico sviluppo della persona umana
  • agli adulti, per confrontarsi con i giovani su idee diverse dalle loro con la speranza di riuscire a condividere le stesse idee
  • al sostegno e all’accoglienza di nuclei familiari in situazioni di difficoltà
  • alla promozione di una cultura orientata alla sicurezza stradale e a stili di vita finalizzati alla salvaguardia della salute
  • alla diffusione di una cultura del divertimento sano, che coinvolge giovani e adulti, mettendone a confronto le diverse esperienze di vita, che riunisce i ragazzi e le loro famiglie, allo scopo di ricucire il dialogo spesso interrotto
  • alla sensibilizzazione degli amministratori locali ad attivare le iniziative politiche e sociali necessarie per offrire ai giovani nuovi spazi dove possano crescere socializzando tra loro e con gli adulti

 

La vision a lungo termine dell’Associazione Genitori e Figli “Unitevi A Noi” è quella di un mondo nel quale:

• alle fasce deboli della società siano garantite le opportunità per vivere in una condizione di normalità

• sia possibile offrire ai giovani gli strumenti e le condizioni per lo sviluppo armonico e completo della propria persona, in modo da scongiurare il rischio di emarginazione o di devianza.

 

 

 Per questi motivi l’Associazione Genitori e Figli “Unitevi A Noi” promuove e sostiene progetti e iniziative per dare sostegno e
formazione in senso lato a coloro che per qualsiasi motivo si trovino in condizioni di disagio o di emarginazione, senza alcuna
discriminazione di sesso, cultura, religione ed etnia.

 

 

Cosa faremo:

Costituzione di gruppi di lavoro che collaboreranno in rete con l’Associazione.

Incontri educazionali sul rapporto tra i giovani e la legalità e sul tema del rapporto tra giovani e famiglie.

Campagne mediante video e cartellonistica di prevenzione e di divulgazione da parte degli organi di stampa, radiofonici e televisivi locali rivolta alla sensibilizzazione per la sicurezza stradale, per il No Alcohol/ No Droga, Bullismo e la Famiglia come unico punto saldo nella società di oggi.

Seminari di informazione/formazione necessari a far acquisire comportamenti corretti e responsabili rispettosi delle regole e del codice della strada.

  • Richiesta del servizio bus-navetta notturno gratuito, per i tragitti Augusta-Borgata-Monte-Brucoli per collegare i principali punti d’incontro dei giovani.

    Seminari di informazione su Abuso di alcol e droga e di formazione per acquisire una sempre più consapevole “coscienza civile” nei giovani, attraverso una conoscenza dei comportamenti responsabili, che garantiscano il rispetto di ogni norma di vita di relazione, nell’interesse del singolo e della collettività.

    Organizzazione di eventi nel campo dell’intrattenimento per diffondere la cultura del divertimento sano, che coinvolge giovani e adulti, mettendone a confronto le diverse esperienze di vita, che riunisce i ragazzi e le loro famiglie, allo scopo di ricucire il dialogo spesso interrotto. Le iniziative mireranno a coinvolgere tutti i cittadini a un cambio di rotta, non più individualismo, ma bensì solidarietà e collaborazione per il bene comune, per il senso di appartenenza al paese, per il futuro dei Nostri figli.